Samatta attaccante Genk: “Napoli top team, proveremo a vincere puntando sulla nostra incoscienza”

0
219




Il calciatore del Genk, Mbwana Samatta, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Marte ed ha parlato della sfida di Champions con il Napoli.

“Mi piace aiutare la mia squadra magari facendo gol. Stiamo avendo qualche difficoltà, abbiamo cambiato giocatori e anche l’allenatore. Stiamo vivendo alti e bassi ma stiamo imparando la lezione. Per noi basterebbe una vittoria importante per rimetterci sui binarti giusti

Koulibaly? Lo conosco bene, l’ho incontrato una volta in Coppa d’Africa quando si sono affrontate Tanzania e Senegal. Per me è uno dei migliori difensori al mondo. Ha grande qualità nei piedi, riesce ad uscire bene da situazioni difficili ed impostare, non è soltanto un grande difensore. Problemi dopo la Coppa d’Africa? Per i giocatori è necessario disputare un buon ritiro pre stagionale per tornare al 100%.

Rispettiamo molto il Napoli, è un top team. Le ambizioni del Genk sono basse ma giochiamo davanti ai nostri tifosi e faremo di tutto per poter festeggiare dopo la partita. Non abbiamo grandi aspettative ma proveremo a vincere. Il Napoli ha tanti calciatori di qualità, ma spesso mi concentro su Dries Mertens perché lui è belga e qui la gente parla moltissimo di lui. Credo che sarà lui l’uomo più pericoloso del Napoli mercoledì sera. Ci metterà molto in difficoltà

Il nostro punto di forza contro il Napoli? L’incoscienza, perché ci sono tanti giovani senza esperienza che esordiscono per la prima volta in Champions League e vorranno fare bella figura davanti ai loro tifosi”.