Sarri: “Il San Paolo ha fatto emozionare gli arbitri, che peccato essere stati 15 mesi senza Milik”

0
390
NAPLES, ITALY - SEPTEMBER 17: Napoli's coach Maurizio Sarri looks on during the UEFA Europa League match between Napoli and Club Brugge KV on September 17, 2015 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)




L’allenatore del Napoli Maurizio Sarri ai microfoni di Radio Kiss Kiss ha commentato la vittoria sull’Udinese:

“Stasera abbiamo iniziato benissimo, poi abbiamo avuto qualche momento di passività, ma siamo stati molto più brillanti.

Il rientro di Milk ci dà delle variabili che non avevamo, resto dell’idea che i 15 mesi senza Milik ci sono costati molto, per noi è un’arma importante.

Il fatto di segnare da palla inattiva mi dà soddisfazione, siamo una delle squadre con meno centimetri eppure quella che ha fatto più gol.

Il San Paolo ci ha sempre aiutato, ci ha sempre portato punti. Stasera è stato uno spettacolo che ha commosso anche la terna arbitrale. Abbiamo la fortuna di vivere solo noi.

In questo momento l’orgoglio è aver raggiunto gli obiettivi societari con 6 giornate di anticipo, il che significa aver messo dietro squadre che lo scorso anno erano vicine a noi se non sopra come la Roma. Ora andiamo a mangiare, poi da domattina iniziamo a pensare alla Juve per vedere se possiamo toglierci un’altra soddisfazione”.