Sarri in conferenza stampa: “A qualcuno stanno venendo meno le energie mentali”

0
401




L’allenatore del Napoli Maurizio Sarri ha tenuto la conferenza stampa nel post partita di Milan-Napoli.

“I nostri attaccanti sono meno pericolosi, ma hanno vinto mille partite e bisogna accettare un loro periodo dki minor brillantezza. 

La squadra dal punto di vista fisico non ha nessun problema, stanno venendo meno le energie mentali di qualcuno. Parliamo di uno due calciatori in calo mentale. 

Non sono passato al 4-2-3-1 perchè stavamo rischiando poco con i tre centrocampisti e loro erano morti e cambiando avremmo rischiato di più sulle loro ripartenze. 

Se ci fossimo fatti condizionare dalla Juventus saremmo retrocessi perchè loro vincono sempre. Questa è una squadra che ha tirato fuori l’anima da mesi, siamo l’unica squadra che negli ultimi quindici anni ha fatto un  play-off senza risentirne. 

Siamo in una fase dove conta solo il risultato, ma io non faccio il tifoso ma un altro mestiere e la prestazione mi è piaciuta. Non perdiamo in trasferta da 18 mesi e se le critiche per un pareggio a San Siro prima mi facevano arrabbiare, oggi mi fa piacere perchè prima un pari era visto in maniera diversa”.

In chiusura Sarri ha poi ribadito quanto detto alle Pay-Tv sul suo contratto.