Scarlato a Delietta Gol: “Penso che in maniera involontaria la squadra abbia giocato contro la società”

0
243




Il primo capitano del Napoli dell’era De Laurentiis Gennaro Scarlato opinionista della trasmissione Diletta Gol in onda ogni giovedì alle 21.00 su Prima Tv canale 17 e TV Luna canale 83.

“Trentadue punti in meno rispetto allo scorso campionato sono tanti, ma quello che preoccupa sono le prestazioni. La partita con l’Udinese è stata davvero brutta e l’Udinese addirittura è riuscita a fare peggio giocando senza agonismo.

La squadra ha giocato contro la società? In maniera involontaria lo penso anche io, un po’ per la questione dei rinnovi e del mancato premio scudetto.

L’anno scorso il Napoli era temuto anche in campo europeo e aveva tutto per vincere anche la Champions. Quest’anno invece è l’esatto opposto e le squadre prendono coraggio quando affrontano il Napoli, si è visto con il Frosinone, l’Empoli e queste prestazioni rischiano di offuscare quelle meravigliose dell’anno scorso.

Il mio rapporto da calciatore con De Laurentiis? Era all’inizi e quindi più defilato e aveva dato tutto in mano a Pier Paolo Marino. Però veniva spesso ma non all’ennesima potenza come adesso.

Nuovo allenatore? E’ una scelta complicata perché le voci girano e per un allenatore non è proprio facile combattere con un presidente invadente che ha aumentato la propria autostima calcistica e vuole dirti cosa fare.

Bologna? Gara difficile la squadra di Thiago Motta gioca un bel calcio e merita di andare in Champions”.