Sosa: “Mi piace come Calzona sta facendo giocare il Napoli ma è ancora troppo integralista”

0
109




Il primo attaccante dell’era De Laurentiis, Roberto ‘Pampa’ Sosa, opinionista della trasmissione Delietta Gol in onda ogni giovedì alle 21:00 su Prima Tv canale 17 e TV Luna canale 83.

“Quinto posto? Molto difficile per il Napoli. Questo turno è importante perché il Napoli ha uno scontro diretto mentre Bologna hanno impegni sulla carta più facili e poi giocano bene. A me piace come Calzona, anche se integralista soprattutto nei cambi, sta facendo giocare la squadra ma ora servono solo i tre punti, non dico che debba giocar male ma pensare soprattutto ai tre punti.

Con l’Atalanta che marca a uomo potrebbe essere utile uscire dagli schemi e magari mettere anche una punta in più a partita in corso, essere più pragmatico.

Raspadori? Calzona siccome è integralista preferisce Raspadori a Simeone perché con Raspadori può giocare palla a terra mentre con Simeone deve alzare la palla.

Acerbi? Perchè ha chiesto scusa? Si rischia un precedente pericoloso perché ora tutti con la mano davanti la bocca possono dire qualunque cosa a un avversario. Ma deve intervenire l’Italia non il mondo del calcio perché sul razzismo abbiamo preso una strada senza ritorno.

Gara con l’Atalanta? Difficile ma l’Atalanta lascia degli spazi per gli inserimenti dei centrocampisti e penso e spero che uno tra Anguissa e Traoré possa essere decisivo. Mi aspetto una vittoria del Napoli per 2-1”.