Storia della Supercoppa Italiana: la novità che riguarda il Napoli

0
407




Lunedì 22 gennaio 2024 a Riyadh in Arabia Saudita si gioca la finale dell’edizione 2023 della Supercoppa Italiana.

Dalla nascita al nuovo format a quattro squadre.

La Supercoppa Italiana nasce nel 1988 da un’idea dell’allora presidente della Sampdoria Paolo Mantovani avallata poi dal presidente della Lega Nizzola, con una sfida tre le squadre che nella stagione precedente avevano vinto lo Scudetto e la Coppa Italia.

Arrivata alla sua 36° edizione, negli anni a seguire la finale della Supercoppa Italiana si è giocata molte volte in campo neutro e la sede è stata scelta in base alle offerte economiche arrivate dai Paesi ospitanti.

Così le edizioni della Supercoppa Italiana si sono giocate oltre che in Italia (23 edizioni):

  • ARABIA SAUDITA 4 VOLTE
    Riyadh (2019, 2022, 2023)
    Gedda (2018);
  • CINA 4 VOLTE:
    Pechino (2009, 2011 e 2012)
    Shanghai (2015);
  • QATAR 2 VOLTE:
    Doha (2014 e 206);
  • USA 2 VOLTE:
    Washington (1993)
    New Jersey (2003);
  • LIBIA 1 VOLTA:
    Tripoli (2002).

Quella del 2023 è la prima con la formula ‘final four’ cui hanno partecipato la squadra Campione d’Italia (Napoli), la squadra detentrice della Coppa Italia (Inter), la seconda classificata in campionato (Lazio) e la finalista della Coppa Italia (Fiorentina).

L’albo d’oro della Supercoppa Italiana.

La squadra che ha vinto più volte la Supercoppa Italiana è la Juventus (9 volte) ed è anche la squadra con più partecipazioni (17).

Il trofeo è stato vinto 24 volte dalla squadra Campione d’Italia, 9 volte dalla detentrice della Coppa Italia e 2 volte dalla finalista della Coppa Italia che ha partecipato quando la squadra detentrice della Coppa Italia era anche la squadra Campione d’Italia.

Delle quattro squadre partecipanti l’Inter è quella che ha vinto più volte il trofeo (7 in 11 partecipazioni, ultima vittoria nel 2022), seguita dalla Lazio (5 in 8 partecipazioni, ultima vittoria nel 2019), dal Napoli (2 volte in 4 partecipazioni, ultima vittoria nel 2014) e Fiorentina (1 volta in 2 partecipazioni, ultima vittoria nel 1996).

Per quanto riguarda gli allenatori delle quattro squadre partecipanti all’edizione 2023 solo l’interista Simone Inzaghi, recordman con Capello e Lippi, ha vinto il trofeo (4 volte: 2 con la Lazio e 2 con l’Inter)

La novità che riguarda il Napoli.

Il Napoli per la prima volta nella sua storia affronta nella finale della Supercoppa Italiana una squadra diversa dalla Juventus.

Infatti nelle quattro precedenti partecipazioni ha sempre affrontato i bianconeri:

  • Napoli settembre 1990: Napoli-Juventus 5-1
  • Pechino agosto 2012: Juventus-Napoli 4-2 dopo i tempi supplementari
  • Doha dicembre 2014 Napoli-Juventus 6-5 dopo i calci di rigore
  • Reggio Emilia gennaio 2021 Juventus-Napoli 2-0.

Il calendario della Supercoppa Italiana 2023 (18-22 gennaio 2024).

Location della final four della Supercoppa Italiana è lo stadio dell’Università Re Sa’ud o stadio Al-Awwal Park di Riyadh in Arabia Saudita:

  • SEMIFINALI:
    Napoli-Fiorentina: 3-0 (Simeone, Zerbin, Zerbin)
    Inter-Lazio: 3-0 (Thuram, Calhanoglu su rigore, Frattesi).
  • FINALE:
    lunedì 22 gennaio alle 20:00 ora italiana, diretta TV in chiaro su Canale 5
    Napoli-Inter.