[VIDEO] Elmas: primo gol da futuro top-player, è lui il vero asso nella manica di Ancelotti

0
199




Eljif Elmas è il protagonista assoluto della vittoria della Macedonia per 2-1 sulla Slovenia nella gara di qualificazione agli Europei 2020. Vent’anni compiuti solo lo scorso mese di settembre, Elmas giocando alle spalle delle due punte Pandev e Nestorovski ha segnato una doppietta. 

Il primo gol Elmas lo ha segnato dopo uno scambio in velocità con Pandev supera il portiere in uscita con un tocco e la freddezza del vero campione. 

In estate si è parlato tanto di James Rodriguez per il ruolo di trequartista nel Napoli nel 4-2-3-1 di Ancelotti, per il quale il Napoli avrebbe dovuto investire circa 40 milioni di euro per il cartellino e pagare un ingaggio di 6 milioni di euro netti a stagione al 28enne colombiano.

Elmas al Napoli è costato appena 16 milioni di euro più bonus per il cartellino e un ingaggio di 1,3 milioni di euro il primo anno per salire poi a 1,7 milioni di euro netti a stagione al calciatore.

Elmas nelle prime uscite con la maglia del Napoli ha già dimostrato di possedere una buona tecnica individuale, gran dinamismo e considerando la giovane età anche una discreta personalità.

Ovviamente senza caricare di troppe responsabilità il giovane calciatore Macedone, potrebbe essere proprio Elmas l’asso nella manica di Ancelotti e del Napoli.

E chi lo ha visto giocare nel campionato turco con la maglia del Fenerbahçe è pronto a scommetterci.