[VIDEO] Koulibaly ai microfoni dell’UEFA: “Mi vergognavo di essere in campo”

0
546




Il difensore franco-senegalese del Napoli Kalidou Koulibaly ha rilasciato una video intervista pubblicata sul profilo twitter ufficiale dell’UEFA.

“Cori razzisti? Ni vergognavo di essere in campo. La prima volta che è successo, ogni volta che toccavo palla sentivo il verso della scimmia. Credetti di aver sbagliato qualcosa, mi sentivo perso. Inizialmente avevo timore a tornare in campo, poi mi resi conto che il problema non ero io ma chi faceva questi versi. È una cosa che fa male, spero possano essere prese delle misure per fermare queste persone, devono capire che l’identità di una persona non è l’aspetto esteriore. Il colore della pelle non può essere un problema”.