Youth League: a Genk il Napoli perde 1-3, si complica non poco il passaggio del turno

0
147




Nella seconda giornata del Girone della Youth League (la Champions League per le squadre Primavera) gli azzurrini di mister Baronio hanno perso 1-3 con i belgi del Genk.

Dopo il primo tempo terminato sullo 0-0, nella ripresa si ravviva la partita de arrivano i gol.

Il Genk si porta sul 2-0 con Vandermeulen su rigore al 51′ e Cuypers al 55′. Il gioiellino azzurro con un tocco raffinato accorcia le distanze al 62′.

Dopo alcuni salvataggi sulla linea della difesa azzurra e dei veri e propri miracoli del portiere azzurrino Idasiak, nel finale su un clamoroso errore in disimpegno difensivo di Senese il Genk trova il 3-1 con Meneth al 91′.

In classifica dopo il pareggio casalingo con il Liverpool il Napoli ora ha un solo punto in classifica, mentre il Genk dopo il pareggio esterno con il Salisburgo è salito a quota quattro.