Youth League: figuraccia del Napoli a Salisburgo, arriva una pesante sconfitta per 7-2

0
154




Nella terza giornata del Girone della Youth League (la Champions League per le squadre Primavera) gli azzurrini di mister Baronio hanno perso 7-2 con gli austriaci del Salisburgo.

Dopo un buon inizio che ha visto gli azzurrini andare anche in vantaggio con Costanzo, il Salisburgo prende in mano le redini della gara e rimonta in solo 7 minuti lo svantaggio iniziale grazie alla doppietta di Sesko.

Nel secondo tempo gli austriaci chiudono il match nei primi due minuti di gioco trovando il gol del 3-1 con Anselm al 46′ e quello del 4-1 con Figueiredo al 47′.

Poco dopo l’ora di gioco Adamu entra dalla panchina e in un minuto trova la rete del 5-1 per il Salisburgo. E’ solo un’amara consolazione il gol di Vrikkis su rigore al 72 che accorcia momentaneamente le distanze.

Il distacco, infatti, si allunga nuovamente quando Sucic e Seiwald trovano i due gol che fissano il punteggio finale sul 7-2.

La strada per la qualificazione alla fase successiva della Youth League si complica ancora di più. Serve necessariamente una vittoria nel ritorno con lo stesso Salisburgo per poter sperare nel passaggio del turno.