Ottavi Coppa Italia: fuori Napoli e Inter

0
226




Torna la Coppa Italia con le gare degli ottavi di finale che vedranno l’esordio delle otto big dello scorso campionato.

Il format della fase finale della Coppa Italia.

Le gare degli ottavi di finale si giocano in gara unica a eliminazione diretta. In caso di parità dopo i tempi regolamentari si giocano i tempi supplementari e in caso di ulteriore parità si passa ai calci di rigore.

Negli ottavi di finale oltre le quattordici squadre di Serie A rimaste in gara, impegnate anche due squadre di Serie B: Parma (già eliminato dalla Fiorentina) e Cremonese.

Il calendario delle gare e dove vedere le dirette TV.

  • GIA’ GIOCATE:
    Lazio-Genoa: 1-0
    Fiorentina-Parma: 6-3 dopo i rigori (2-2 al termine dei tempi regolamentari e supplementari).
    Napoli-Frosinone: 0-4.
    Inter-Bologna: 1-2.
  • MARTEDÌ 2 GENNAIO:
    Milan-Cagliari – 21.00, su Canale 5.
  • MERCOLEDÌ 3 GENNAIO:
    Atalanta-Sassuolo – ore 18.00, su Italia 1.
    Roma-Cremonese – ore 21.00, su Canale 5.
  • GIOVEDÌ 4 GENNAIO:
    Juventus-Salernitana – ore 21.00, su Canale 5.

Il tabellone completo.

Il tabellone della Coppa Italia è divisa in due parti come riportato nello schema seguente (in grassetto le squadre qualificate ai quarti).

  1. Inter-Bologna: 1-2
  2. Fiorentina-Parma: 6-3 dopo i rigori
  3. Milan-Cagliari (martedì 2 gennaio ore 21:00)
  4. Atalanta-Sassuolo (mercoledì 3 gennaio ore 18:00).

  1. Lazio-Genoa: 1-0
  2. Roma-Cremonese (mercoledì 3 gennaio ore 21:00)
  3. Napoli-Frosinone: 0-4
  4. Juventus-Salernitana (giovedì 4 gennaio ore 21:00).

I quarti di finale in programma mercoledì 10 gennaio, si giocano sempre in gara unica a eliminazione diretta.

Giocherà in casa la squadra che nello scorso campionato si è piazzata meglio in classifica. Fa eccezione l’Inter che in qualità di campione in carica è la testa di serie numero uno del tabellone.

Per ogni parte del tabellone le vincenti delle partite 1 affronteranno le vincenti delle partite 2, mentre le vincenti delle partite 3 affronteranno le vincenti delle partite 4