A volte ritornano: come la scorsa stagione per il Napoli è l’Inter la sliding doors del campionato

0
96




Per il Napoli il ritorno in campo dopo la sosta per le nazionali è contro una delle candidate, anzi una delle favorite, per lo scudetto: l’Inter campione d’Italia.

Il Napoli affronta i nerazzurri da prima in classifica a pari punti con il Milan e con un vantaggio di 7 punti sull’Inter terza.

Anche se l’obiettivo dichiarato a inizio stagione dagli azzurri è il ritorno in Champions League, vista la classifica e il rendimento del Napoli in questo avvio di stagione, è legittimo sognare anche qualcosa di più.

Ma proprio come lo scorso anno ancora una volta per il Napoli è l’Inter il crocevia o, se preferite, la sliding doors delle ambizioni in campionato: ancora una volta Inter-Napoli dirà agli azzurri se bisogna continuare a puntare solo alla Champions oppure continuare legittimamente a sognare.

Nello scorso campionato il 16 dicembre il Napoli ha affrontato l’Inter alla 12esima giornata e la classifica prima del match del Meazza recitava:

  • Milan 27 punti;
  • Napoli 24 punti ma con la gara contro la Juventus da recuperare;
  • Inter 24 punti.

L’Inter ha poi vinto quella sfida rovinata dal pessimo arbitraggio di Massa per 1-0 con un gol su rigore di Lukaku dopo l’espulsione di Insigne. Una sconfitta immeritata per il Napoli, almeno per quanto visto in campo, ma che ha avuto un contraccolpo psicologico sulla squadra che nelle due partite successive ha prima perso in casa della Lazio e poi pareggiato in casa con il Torino.

Proprio come 11 mesi fa la sfida di domenica prossima è importante anche per la classifica di un campionato ancora lungo, ma è importantissima proprio per l’aspetto psicologico.

Sulla panchina del Napoli Spalletti ha preso il posto di Gattuso, su quella dell’Inter Simone Inzaghi ha preso il posto di Antonio Conte.

Due allenatori nuovi ma con lo stesso obiettivo dei loro predecessori: dare una svolta definitiva al campionato di Napoli e Inter.

Due allenatori nuovi ma con la stessa consapevolezza dei loro predecessori: Inter-Napoli è una partita fondamentale per affrontare con la giusta serenità mentale il tour de force fino a Natale.