Il precedente del mani di Bonucci. Rizzoli ha generato confusione e aumentato la discrezionalità degli arbitri

0
210




Con l’avvento del VAR chi ama il calcio sperava innanzitutto che si riducesse al minimo la discrezionalità degli arbitri con il contemporaneo aumento della loro uniformità di giudizio.  

Invece le parole del designatore degli arbitri Rizzoli alla vigilia del fischio d’inizio del campionato 2020-21 hanno generato solo confusione negli arbitri, come sembra suggerire la decisione di Piccinini sul mani in area di Bonucci in Juventus-Sampdoria sul quale non vogliamo entrare nel merito se fosse rigore o meno.

Ma cosa ha detto Rizzoli?

Il mani di de Roon in Juve-Atalanta? Non lo vorrei rivedere: è troppo leggero. Sono situazioni da valutare sul campo, però non possiamo togliere al difensore la possibilità di fare un movimento istintivo. Se il braccio non poteva essere più ritratto non deve essere punibile. L’obiettivo è permettere ai difensori di non giocare come i pinguini. Rigori? L’augurio è che se ne fischino di meno”. 

Cosa dice il regolamento sul fallo di mano? A parte la storica contraddizione scritta riportata nell’immagine successiva, nella valutazione del fallo di mano entrano in gioco l’aumento del volume del corpo e la vicinanza dell’avversario che calcia la palla.

Rizzoli ora dovrebbe spiegare bene e in maniera chiara per tutti e non solo per lui:

  1. cosa si intende per situazioni da valutare sul campo (e il VAR?);
  2. come si fa a valutare se un difendente poteva ritrarre o meno il braccio;
  3. come si fa a valutare l’aumento di spazio occupato dal corpo;
  4. quando scatta la vicinanza o meno dell’avversario che calcia il pallone.

Per il bene del calcio e la regolarità del campionato Rizzoli dovrebbe però garantire che:

  • le valutazioni sul campo
  • la possibilità di ritrarre il braccio
  • l’aumento dello spazio occupato dal corpo
  • la vicinanza dell’avversario

siano valutati in maniera uguale per tutti e senza distinzione di maglia o del carisma del calciatore. Il resto sono solo le solite inutili chiacchiere. 

Intanto il mani di Bonucci è un precedente pericoloso…ne vedremo delle belle e ci sarà da divertirsi.