Rispetto per Re Diego: Italia-Argentina va giocata a giugno

0
375




Dopo la vittoria dell’Italia agli Europei e dell’Argentina in Copa America è stata lanciata la proposta di una sfida tra le due nazionali da giocare a Napoli, nello stadio a lui intitolato, per ricordare Re Diego Armando Maradona.

Una proposta davvero bella accolta con entusiasmo un po’ da tutti.

L’unica perplessità nasce sul periodo dicembre-gennaio individuato per disputare la partita.

In pratica è quasi impossibile trovare una data disponibile per giocare Italia-Argentina, se non si vuole degradarla a ‘tappabuchi’ e trasformarla in ulteriore mortificante motivo di business calcistico sfruttando il richiamo di Maradona.

A dicembre e gennaio i calendari delle varie competizioni riservate ai club hanno in pratica occupato tutte le date disponibili.

Vi riportiamo solo quelle che riguarderebbero il calcio italiano:

  • Dicembre 2021:
    mercoledì 1: Serie A;
    domenica 5: Serie A;
    giovedì 9: Europa League;
    domenica 12: Serie A;
    domenica 19: Serie A;
    mercoledì 22: Serie A;
    domenica 26: Sosta Natalizia;
  • Gennaio 2022:
    domenica 2 gennaio: Sosta Natalizia;
    giovedì 6 gennaio: Serie A;
    domenica 9 gennaio: Serie A;
    mercoledì 12 gennaio: Coppa Italia;
    domenica 16 gennaio: Serie A;
    mercoledì 19 gennaio: Coppa Italia;
    domenica 23 gennaio: Serie A;
    domenica 30 gennaio: Sosta Nazionali con partite già programmate.

Inoltre è opportuno aggiungere che il 26 dicembre la Premier League, come da tradizione, scende in campo e che il 2 gennaio oltre la Premier League si giocano anche le partite della Liga spagnola.

L’unica data che SEMBRA libera è quella di mercoledì 15 dicembre ma in realtà si giocano le partite di Premier League, Bundesliga e Supercoppa di Spagna.

Re Diego merita di essere onorato con le due nazionali in grado di schierare i loro calciatori migliori e con il massimo impegno ed evitare il rischio che alcuni calciatori, su ordine dei rispettivi club, marchino visita e quindi evitare di scendere in campo.

Per questo Italia-Argentina va giocata a giugno come ultima partita della stagione 2021-22 e sarebbe ancora più bello, se possibile, il 29 giugno giorno in cui nel 1986 Maradona ha vinto il mondiale in Messico.

Tutto questo se davvero è sincero il desiderio di onorare, come merita, Re Diego.