Carnevali: “Una cosa mi da fastidio su Scansuolo, frequento Marotta, Vrsaljko vicino al Napoli”

0
475




L’amministratore delegato del Sassuolo Giovanni Carnevali ha rilasciato una lunga intervista a “Il Mattino” parlando anche dei suoi rapporti con la Juventus e degli intrecci di mercato con il Napoli.

Questi alcuni passaggi dell’intervista di Carnevali che è possibile leggere in versione integrale su “Il Mattino” oggi in edicola.

“Il Napoli forse è la più forte di tutti ma non partiamo battuti. Abbiamo molti calciatori che lo possono mettere in difficoltà. Scudetto? Un bel duello ma penso che alla fine lo vince il Napoli.

Sarri? Piace a tutti è uno dei migliori. Se giochi bene non puoi non centrare l’obiettivo. Quando vedo il Napoli mi diverto e nel nostro campionato non capita spesso. 

Se a parlare di Scansuolo sono i tifosi non mi ferisce, ma se certe battute le fanno i dirigenti indispettisce e danno fastidio. 

Il calciatore più vicino al Napoli è stato Vrsaljko. Avevamo chiuso la trattativa ma è stato il giocatore a non voler venire. Politano conosceva la nostra volontà di non cederlo a gennaio. Al momento non abbiamo nessun impegno con il Napoli. 

Paolo Cannavaro? Un grande giocatore che ci ha aiutato a crescere ma non potevamo trattenerlo.

Conosco Beppe Marotta e lo frequento da anni e sono fiero della sua amicizia. La Juventus non ha nessun canale preferenziale e le trattative con lei sono state sempre complicate”.