[FOTO] Napoli: 10 nomi per una panchina, il perché la scelta è condizionata da modulo e ingaggio

0
154




Gattuso non ha ancora rinnovato con il Napoli e si fa sempre più concreta l’ipotesi di un cambio in panchina a partire dalla prossima stagione.

Gli esperti di mercato hanno già ‘accomodato’ sulla panchina del Napoli ben 9 allenatori oltre a non dare per scontato l’addio di Gattuso.

L’intenzione di De Laurentiis di ridurre il monte ingaggi potrebbe condizionare la scelta del nuovo allenatore.

Esempio. Allenatori che hanno un ingaggio nettamente superiore a quello di Gattuso (leggi Sarri, Allegri e Spalletti), potrebbero non rientrare nei parametri del Napoli se non con la ‘voglia’ dei tecnici di ridurre le proprie pretese.

Così come il modulo adottato da ogni candidato sarà determinante nella scelta, anche perché avrà logiche ripercussioni sul prossimo calciomercato.

Esempio 1. Se un allenatore gioca con la difesa a 3 servirebbero sei centrali. Il Napoli attualmente ne ha in rosa 4, ma con l’addio certo di Maksimovic e quello probabile di Koulibaly scenderebbero a 2. Quindi il Napoli nel prossimo calciomercato dovrebbe comprare ben 4 centrali…abituati a giocare a tre.

Esempio 2. Se il modulo prevede invece la difesa a 4 oltre due centrali per sostituire Maksimovic ed eventualmente Koulibaly, servirebbero un esterno a destra e un esterno a sinistra da affiancare a Mario Rui e Di Lorenzo.

Esempio 3. Un modulo che prevede 2 attaccanti porterebbe al necessario sacrificio di almeno 2 tra Insigne, Mertens, Osimhen, Politano, Lozano e Petagna indebolendo così uno dei punti di forza del Napoli attuale: l’attacco.

Ovviamente sono solo alcuni esempi. Ce ne sarebbero anche altri del tipo chi gioca con un centrocampo a 5 oppure con due trequartisti e una punta.

Forse l’aspetto più importante che dovrebbe essere alla base della scelta del nuovo allenatore è che, qualunque essa sia, la scelta sia progettuale dichiarando obiettivi realistici e che non illudano la piazza.

Nell’immagine seguente i nomi degli allenatori che gli esperti di mercato hanno accostato al Napoli.